Le torri

Il quarto episodio di Fermata Nanterre racconta la storia di Wahid e Mohamed, due abitanti della Cité Picasso. A pochi passi dal quartiere finanziario della Défense, la Cité Picasso delimita la frontiera tra centro e banlieue ed è uno dei cosiddetti “quartieri caldi” della periferia parigina. Non è un caso se porta il nome del pittore: nel tentativo di abbellire la periferia, l’architetto Émile Aillaud ha progettato per questo quartiere di Nanterre decine di torri colorate su cui sono rappresentati un cielo color pastello e delle nuvole bianche e rosa. Per Wahib e Mohamed, però, questo non fa che contribuire alla stigmatizzazione della banlieue. Le torri e le barre detti grand ensemble avrebbero dovuto rappresentare una soluzione all’emergenza abitativa di quegli anni, ma si sono trasformati nel simbolo dell’esclusione sociale.

Partners

Other episodes

December 3, 2021
Il sesto episodio di Fermata Nanterre racconta la...
December 3, 2021
L’episodio 5 di Fermata Nanterre racconta la storia...
December 3, 2021
Il terzo episodio di Fermata Nanterre continua con...
December 3, 2021
Il secondo episodio di Fermata Nanterre racconta la...
December 3, 2021
Il primo episodio di Fermata Nanterre racconta la...

Other podcasts

I never asked why my grandmother Mercedes speaks Russian, German, French and Spanish perfectly. Perhaps because I sensed that this why was marked by a delicate history… A history of childhoods without parents. A story of farewells, of reunions, of escapes and persecutions. A story marked by the history of 20th century Europe: the Spanish Civil War, the Second World War, and the Cold War. I never asked why. But now… I need to break that wall. I need to understand which parts of those wars, of those untold stories, still live in me. Join me on this journey through the past to understand where we came from, who we are, and where we are heading.
Do you know what the state, corporations and the internet know about you? Together with experts and Gen Z representatives, we will explore surveillance today. From social media to business, politics to counter-terrorism: we will try to understand surveillance better, piece by piece.